L’importanza del backup dei servizi in Cloud

Il “cloud”, la cosi detta nuvola di dati, è entrata nella vita di tutti i giorni e quasi non ce ne siamo accorti. Nata per fornire servizi alle aziende e alle pubbliche amministrazioni,   è uscita dai server e si è fatta strada nei nostri smartphone e nei tablet che ora scambiano informazioni con data center situati in tutto il mondo. In poche parole “salvano” i nostri dati come le fotografie delle festa di compleanno o la lista della spesa che abbiamo appena compilato sullo smartphone nella memoria di un server. Il vantaggio è che questi dati possono essere condivisi su tutti i nostri device, e nel caso perdessimo lo smartphone avremo una copia di sicurezza dei dati. Indubbiamente comodo, ma non è tutto oro quello che luccica, perché anche se spesso ci viene descritto come un sistema a prova di errore anche il cloud può fallire. Certo, perdere la lista della spesa non è un grande dramma, ma pensiamo a tutte quelle aziende e alle pubbliche amministrazioni che fondano il proprio business e la gestione dei propri servizi sul cloud. Intendiamoci, spostare i servizi nel cloud è una mossa strategica da tenere in seria considerazione, ma questo non significa che non ci possano essere dei problemi. E qui la questione diventa estremamente seria, perché se il server di posta della vostra azienda è sul cloud, o quel servizio per voi così importante gira su una macchina virtuale, anche un banale problema nell’infrastruttura dell’hosting potrebbe compromette dei dati essenziali per il vostro business.

Mettere i dati al sicuro

 In casi come questi risulta evidente quanto sia fondamentale il “backup dei servizi in cloud“. HyperGrid vi può venire in aiuto con il servizio yCloud Backup:
lo staff di Hypergrid è in grado di fornire agent gratuiti (software da installare sul computer/server/dispositivo) per eseguire automaticamente il backup dei dati per voi fondamentali nella infrastruttura yCloud, certificata AGID .  Anche disponendo già di un servizio di backup, averne un secondo situato su una diversa infrastruttura garantisce una sicurezza da non sottovalutare sopratutto per le procedure di “disaster recovery”. I servizi supportati da HyperGrid sono molteplici: si va dal backup delle macchine virtuali in ambiente vmware esxy, Microsoft Azure, Virtuozzo, così come l’Elastic Compute Cloud (EC2) di Amazon o dei preziosi dati aziendali contenuti nei server MS Exchange, posta Office 365 e posta Gmail. Non manca poi la gestione per i dati dei servizi di rete Active Directory di Microsoft e dei database Oracle e Microsoft SQL.  Hypergrid è anche in grado di eseguire la migrazione tra diversi hypervisor e da/verso macchine fisiche. Ricordiamo che tutti backup vengono gestiti nella sicurezza della rete ridondata (AS39250) di HyperGrid yCloud

Per maggiori informazioni sulla flessibilità dei servizi offerti e il costo di storage: info@hypergrid.it